Tempi e Spazi
Laboratorio
sugli SPAZI


sei in Tempi e Spazi  Spazi  Madri dell'architettura  Anne Tyng

Anne Tyng

Cina, 1920 - Vive negli USA

Ritratto di Anne Tyng

Anne Tyng, nata in Cina nel 1920, è una delle prime donne a laurearsi a Harvard nel 1944. Nel 1945 entra nello studio di Louis Kahn a Filadelfia, con il quale lavora come associata fino al 1973.

La sua carriera assomiglia per alcuni aspetti a quella di Marion Mahony (1871-1962) ma se gli apporti di quest'ultima all'opera di Wright e di Griffin sono di tipo grafico, quelli di Tyng al lavoro di Kahn sono di carattere progettuale e teorico. L'influenza che Tyng ha sul maestro è enorme. Più che musa ispiratrice, ne è interlocutrice-ombra. E' lei che indirizza il suo percorso professionale; è lei che guida le sue formulazioni teoriche.

L'interesse per la geometria porta Tyng a una maggiore autonomia progettuale e a sperimentare nuove forme. Le case geodetiche da lei ideate sono strutture accoglienti che non hanno niente delle cupole di Fuller: Non pretendono modificare l'ecosistema, ma si mimetizzano perfettamente nell'ambiente.

Le ricerche di Tyng sfociano in teorie che si distinguono per la natura inclusiva degli studi. Il suo pensiero, pur avvalendosi di principi presi dalla geometria, dalla matematica, dalla psicologia e dalla filosofia, approda a conclusioni del tutto originali e personali, rileggendo la storia dell'architettura attraverso quattro archetipi costruttivi che si ripetono ciclicamente.

Bibliografia

  • Centis Antonella, Le madri dell'architettura americana: sei progettiste tra il 1800 e il 1900, Tesi discussa alla Facoltà di Architettura. Milano: Politecnico di Milano, 1993-1994
  • Latour Alessandra (a cura di), Louis I. Kahn: l'uomo, il maestro. Roma: Kappa, 1986
  • Torre Susana (ed.), Women in American Architecture: A Historic Contemporary Perspective. New York: Whitney Library of Design, 1977
  • Tyng Anne Griswold, Architectural Works. In: Zodiac, nr. 19, 1969
Scheda a cura di Antonella Centis
Le madri dell'architettura moderna